Blog: http://Dilwica.ilcannocchiale.it

Aaa…cercasi scheletri

Sì cerco scheletri da nascondere dentro l’armadio o sotto il letto, per poter soddisfare la voglia di gente prevenuta che viola la soglia della mia casa con finta gentilezza che fa finti complimenti  per scovare chissà quale problematica nascosta per poi poter annerire un foglio di carta. Sì perché quando un assistente sociale entra dentro una casa normale, pulita, ordinata entra in crisi e la normalità deve distorcerla a tal punto per poter giustificare l’esistenza della sua figura professionale.

Peccato che  quando entra in una casa normale e quella casa è per sua disgrazia quella della mia famiglia non trova sconti e prima di questi non trova cortesia, senza poi aggiungere che quando si chiude con un minore in una stanza e cerca di estorcergli con furbizia scoop sensazionali che non esistono, approfittando della sua ingenuità è triste dirlo che l’unico scheletro che potrà trovare potrà essere solo ed esclusivamente uno: il suo.


Pubblicato il 16/12/2011 alle 19.6 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web